• Acquista Schedine Online
  • Parallax Stars
    • 3 sabato dicembre
    • € 56.300.000
    Acquista Schedine Online

Cambiamenti per il SuperEnalotto arriveranno all’inizio del 2016

La vincita di un premio al gioco del SuperEnalotto potrebbe divenire più facile. E’ stata data notizia, riferita da importanti quotidiani quali il Messaggero ed el'editoriale del TG24 di cambiamenti in seguito alla firma del Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan di un decreto riguardante il gioco del SuperEnalotto. Questa sarebbe la prima revisione del gioco da quando il SuperEnalotto è diventato independente dall’estrazione del Lotto ben 18 anni fa.

All’inizio dell’anno prossimo sarebbe possibile vincere un premio partendo dall’indovinare due numeri principali dell’estrazione SuperEnalotto. Simulazioni avrebbero dimostrato che la vincita si aggirerebbe tra i 3 e i 5 euro, dando la possibilità di recuperare i soldi del biglietto.

Attualmente il SuperEnalotto  non permette la vincita con meno di tre numeri principali indovinati, a meno che i giocatori non aggiungano la giocata al SuperStar che permette di vincere partendo dalla cifra di 5€. Questo cambiamento permetterà a tutti coloro che vogliano giocare di vincere un simile importo senza dover ricorrere a un addizionale importo alla giocata.

Tutti i giocatori avranno inoltre la facoltà di poter scegliere di acquistare una sola colonna invece delle due minime attualmente in vigore. Per questo motivo la giocata della singola colonna aumenterà dalla cifra di €0.5 alla cifra di €1 se le modifiche presenti nel decreto verranno approvate.                            

L’ultima modifica presente nel documento impone che al montepremi verrà assegnato il 60% dei ricavi della vendita invece dell’attuale 42% e al Tesoro riceverà il 28% invece del corrente 50% degli introiti dei biglietti.

Così nel frattempo che i giocatori gioiscono per una possibilità in più di vincere al SuperEnalotto si attende una data ufficiale per il gioco rinnovato. La pubblicazione ufficiale avverrà solo  dopo che il decreto sarà approvato dalla Corte dei Conti ed ufficializzato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che potrebbero apportare eventuali modifiche.

Se non ci saranno problemi nell’iter burocratico si potrà proseguire con le modifiche che dovrebbero terminare nell’ultimo mese del 2015, e che vedranno coinvolti schedine e terminali del SuperEnalotto in tutta Italia in attesa del lancio del nuovo gioco.

28 settembre 2015

Tutte le News